File di stampa


Come inviare il file di stampa:

Semplicemente cliccando sul link per l’upload che vi giungerà sulla mail dell’ordine oppure ultimata la procedura di acquisto basterà entrare nella propria area account e nella sezione ordini caricare il file  carica il tuo file l’area è attivabile anche successivamente per visionare lo stato di avanzamento dell’ordine una volta loggati con user e password.

Colori:
Fornite sempre i vostri file di stampa nella modalità CMYK. I colori creati nella modalità RGB di solito non assomigliano a quelli nella modalità CMYK. La saturazione dei colori nel complesso non dovrebbe essere superiore al 300% (per ordinazioni Same-Day e rapide max. 240%), poiché in caso contrario si possono ottenere prodotti di stampa difettosi. Per un nero saturo sono sufficienti i valori 100% Black (K), 50% Cyan (C) e 50% Magenta (M). La colorazione minima dell’ordine non dovrebbe essere minore a 15%.Margine di rifilo
Per il formato finale tagliato, applicate su ogni pagina un bordo aggiuntivo di 1mm (per cartelloni 3mm). Scritte, elementi grafici e informazioni importanti devono essere collocati ad almeno 3 mm (per cartelloni 5mm, per riviste 7mm) dal formato finale. Create il vostro formato dati in modo che si adatti al nostro formato dati predefinito. Non utilizzate piegature e/o segni di taglio.Formati:

  • Inviate i vostri dati esclusivamente nei formati JPG, TIFF e PDF (secondo lo standard PDF/X1-a 2001).
  • I vostri dati di stampa devono avere una risoluzione minima di 300dpi, poiché in caso contrario in occasione della stampa potrebbero verificarsi perdite a livello qualitativo. Per i cartelloni è sufficiente la risoluzione di 240dpi.
  • Per i grafici vettoriali convertite tutti i testi in traiettorie.
  • Create immagini pixel con risoluzione di almeno 240dpi.
  • Salvate tutti i dati di stampa in formato CMYK.
  • Per ordini che comprendono più file (ad es. frontespizio e retro), salvate i diversi file sempre con lo stesso formato e denominateli in modo univoco.
  • Per le riviste, inviate le pagine (ad es. 20-1; 2-19; 18-3; ecc.) in file singoli. Denominateli in modo univoco, per consentirci di posizionare le pagine della rivista in modo corretto.

 

Condividi o seguici su:
20